Come conoscere il numero di scatti di una macchina fotografica?

 Come conoscere il numero di scatti di una macchina fotografica?

Kenneth Campbell

La vita utile di una fotocamera è definita dal numero di scatti che può effettuare, ed è per questo che molti produttori riportano questa cifra sulle caratteristiche tecniche di ogni modello. Le fotocamere Canon e Nikon entry-level durano in media 150.000 scatti, mentre i loro modelli di punta possono raggiungere i 450.000 scatti. Ma come si fa a sapere subito quanti scatti può fare la propria fotocamera?telecamera già fatta?

Queste informazioni sono molto utili anche per l'acquisto o la vendita di una fotocamera usata. Il fotografo Jason Parnell Brookes ha scritto un articolo che mostra come verificare il numero di scatti. Vedi sotto:

Una fotocamera digitale di solito memorizza un piccolo pezzo di dati in ogni file quando registra un'immagine fissa, situato nel file EXIF. I metadati EXIF includono tutti i tipi di informazioni relative alla foto, come le impostazioni della fotocamera, la posizione GPS, le informazioni sull'obiettivo e sulla fotocamera e, naturalmente, il conteggio dell'otturatore (la quantità di scatti della fotocamera).

Foto di Pixabay su Pexels

La maggior parte dei programmi di editing delle immagini non legge o visualizza il conteggio dei clic della fotocamera perché nella vita quotidiana non è così importante durante l'editing delle immagini. E mentre esistono applicazioni e software a pagamento che possono visualizzare queste informazioni per voi, ci sono numerosi siti web che svolgono questo lavoro gratuitamente, come vi mostreremo di seguito.

Ogni sito funziona più o meno allo stesso modo, quindi per iniziare seguite i passaggi indicati di seguito:

  1. Scattare una foto con la fotocamera (i JPEG funzionano bene, ma anche i RAW funzionano con la maggior parte dei siti).
  2. Caricare la foto, non ritoccata, sul sito
  3. Ottenere i risultati

L'unico problema è che alcuni siti non sono compatibili con specifici modelli di fotocamera o file RAW, quindi date un'occhiata qui sotto per trovare i migliori siti da utilizzare per il vostro sistema fotografico.

Controllo del numero di scatti di una fotocamera Nikon

Camera Shutter Count funziona con 69 modelli di fotocamere Nikon, come dichiarato sul sito, e forse con altri che non sono stati testati. La cosa migliore è che questo sito è compatibile anche con diverse altre marche e modelli di fotocamere, tra cui Canon, Pentax e Samsung, ma non è così completo nella sua compatibilità come per le fotocamere Nikon.

Verifica del tasso di click through di una fotocamera Canon

Il conteggio degli otturatori di alcune fotocamere Canon può essere ricercato utilizzando Camera Shutter Count, ma per una maggiore compatibilità potrebbe essere più appropriato un software dedicato, a seconda del modello posseduto. Per gli utenti Mac, software come ShutterCount o ShutterCheck dovrebbero funzionare bene, mentre gli utenti Windows potrebbero provare EOSInfo.

Verifica del numero di clic di una fotocamera Sony

Compatibile con almeno 59 diversi modelli Sony, il contatore di otturatori/immagini Sony Alpha è una funzione gratuita che funziona localmente tramite il browser del computer per leggere i dati EXIF e visualizzare rapidamente il conteggio degli otturatori.

Verifica del tasso di clic di una fotocamera Fuji

Se si utilizza una fotocamera Fujifilm, Apotelyt dispone di una pagina per verificare il conteggio degli azionamenti. È sufficiente inserire una nuova foto JPEG non modificata nella finestra di dialogo della pagina per conoscere il conteggio.

Il sito afferma di utilizzare solo l'upload per restituire il conteggio e che il file viene immediatamente eliminato dal server una volta letti i dati EXIF.

Controllo del numero di scatti di una fotocamera Leica

Sebbene esistano alcune sequenze di pressione dei pulsanti per alcuni modelli, potrebbe essere più semplice utilizzare un Mac per identificare il conteggio dell'otturatore utilizzando l'applicazione Anteprima. Per farlo, seguire i seguenti passaggi:

Guarda anche: L'app Canon simula le fotocamere professionali
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse e aprire il file nell'anteprima.
  2. Fare clic su Strumenti.
  3. Fare clic su Mostra ispettore.
  4. Nella finestra visualizzata, passare alla scheda "I".
  5. Fare clic sulla scheda appropriata, con la dicitura "Leica".
  6. Il conteggio dell'otturatore dovrebbe essere visualizzato nella finestra.

Questo metodo funziona anche per molte altre fotocamere di marche e modelli diversi, quindi gli utenti Mac possono scegliere di utilizzare questo metodo invece di caricare i file sui siti Web per verificare il conteggio dell'otturatore. Dovrebbe funzionare con i file JPEG e RAW, a seconda della versione di Anteprima disponibile.

Un metodo un po' più difficile e rischioso per i possessori di Leica che non utilizzano un Mac prevede l'accesso alla modalità di servizio segreto tramite una specifica combinazione di tasti. La sequenza segreta dei tasti è la seguente:

  1. Premere Cancella
  2. Premere 2 volte verso l'alto
  3. Premere 4 volte verso il basso
  4. Premere 3 volte a sinistra
  5. Premere 3 volte a destra
  6. Informazioni per la stampa

Questa sequenza dovrebbe funzionare su diverse fotocamere della serie M, tra cui M8, M9, M Monochrom e altre ancora. Un'avvertenza: nel menu di servizio potrebbero esserci elementi che possono causare problemi alla fotocamera se modificati senza sapere cosa si sta facendo, quindi evitate di inserire qualsiasi cosa che non sia l'area di controllo del conteggio dell'otturatore.

Guarda anche: 8 tipi fondamentali di illuminazione in fotografia

Dopo aver aperto il menu Secret Service, scegliere l'opzione Debug Data per visualizzare le informazioni di base sulla fotocamera. Il conteggio degli azionamenti dell'otturatore dovrebbe essere visualizzato con l'etichetta NumExposures.

Kenneth Campbell

Kenneth Campbell è un fotografo professionista e aspirante scrittore che ha una passione per tutta la vita per catturare la bellezza del mondo attraverso il suo obiettivo. Nato e cresciuto in una piccola città nota per i suoi paesaggi pittoreschi, Kenneth ha sviluppato un profondo apprezzamento per la fotografia naturalistica fin dalla tenera età. Con oltre un decennio di esperienza nel settore, ha acquisito un notevole set di abilità e un occhio attento ai dettagli.L'amore di Kenneth per la fotografia lo ha portato a viaggiare molto, alla ricerca di ambienti nuovi e unici da fotografare. Da vasti paesaggi urbani a remote montagne, ha portato la sua macchina fotografica in ogni angolo del globo, cercando sempre di catturare l'essenza e l'emozione di ogni luogo. Il suo lavoro è stato presentato in diverse riviste prestigiose, mostre d'arte e piattaforme online, ottenendo riconoscimenti e riconoscimenti all'interno della comunità della fotografia.Oltre alla sua fotografia, Kenneth ha un forte desiderio di condividere le sue conoscenze e competenze con altri appassionati di questa forma d'arte. Il suo blog, Tips for Photography, funge da piattaforma per offrire preziosi consigli, trucchi e tecniche per aiutare gli aspiranti fotografi a migliorare le proprie capacità e sviluppare il proprio stile unico. Che si tratti di composizione, illuminazione o post-elaborazione, Kenneth si dedica a fornire suggerimenti e approfondimenti pratici che possono portare la fotografia di chiunque a un livello superiore.Attraverso il suopost sul blog coinvolgenti e informativi, Kenneth mira a ispirare e consentire ai suoi lettori di perseguire il proprio viaggio fotografico. Con uno stile di scrittura amichevole e accessibile, incoraggia il dialogo e l'interazione, creando una comunità solidale in cui i fotografi di tutti i livelli possono imparare e crescere insieme.Quando non è in viaggio o non scrive, Kenneth può essere trovato a condurre workshop di fotografia ea tenere discorsi in occasione di eventi e conferenze locali. Crede che l'insegnamento sia un potente strumento per la crescita personale e professionale, che gli consente di entrare in contatto con altri che condividono la sua passione e fornire loro la guida di cui hanno bisogno per liberare la loro creatività.L'obiettivo finale di Kenneth è continuare a esplorare il mondo, macchina fotografica alla mano, ispirando gli altri a vedere la bellezza che li circonda e catturarla attraverso il proprio obiettivo. Che tu sia un principiante in cerca di una guida o un fotografo esperto alla ricerca di nuove idee, il blog di Kenneth, Suggerimenti per la fotografia, è la tua risorsa di riferimento per tutto ciò che riguarda la fotografia.